GIOVANI: PROTAGONISTI O COMPARSE?